x3lud6stue8ssgc27845z1rwydwgkj
woman-1869208_1920.jpeg

facebook
linkedin
youtube
instagram
whatsapp

Email: info@colorimetriapplicata.com

logo figura originale

Applied Colorimetry

Subscribe to the newsletter

stay updated on our promotions, receive a 15% discount

giorgia terribile-1claudio makeupclaudio makeupclaudio makeup.jpeg

BLOG

APPLIED COLORIMETRY

Privacy

Policy

Terms of sale

Withdrawal form

Applied Colorimetry

street June two, 17 Battipaglia (Sa) 

P.IVA  05331900653

logo figura originale
logo modalità pagamneto

facebook
linkedin
youtube
instagram
whatsapp

Applied Colorimetry© 2023

Intervista a Claudio Terribile Haircolorist

30/09/2017 20:24

Claudio Terribile

News, Claudioterribilehaircolorist, claudioterribilehaircolorist, colorimetriapplicata, interview, publication, magazine,

Intervista a Claudio Terribile Haircolorist

Claudio Terribile è un giovane hairstylist battipagliese, che grazie alla sua passione

news98-1581272470.pngnewsimage-1581272471.php

Claudio Terribile è un giovanehairstylist battipagliese, che grazie alla sua passione per il mondo dei coloriha pubblicato nel settembre 2013 un libro interamente dedicato al mondo dellacolorimetria applicata, disciplina che si occupa di standardizzare la misurazione delle tinte attraverso lo studio dei modelli di colore.Dopo essersi diplomato al Liceo Scientifico "E. Medi" diBattipaglia e aver lavorato in diversi settori, grazie ad un’intuizionematerna, a 23 anni, si avvicina al mondo dell’hairstyling. Frequenta una scuolaper parrucchieri nella sua città natale e dei corsi di perfezionamento pressol’Accademia Dei-Mar di Casalnuovo di Napoli. Dopo 13 anni di gavetta corona ilsogno di una vita, ovvero quello di aprire, nel 2008, un salone tutto suo. "Colorimetria applicata" è iltitolo del suo libro, testo molto particolare e creativo, diviso in diversicapitoli, ognuno dei quali parla esclusivamente del mondo del colore e dellatintura. All’interno troviamo delle sezioni dedicate alla biologia del capello,alla chimica del capello, alla trichiatria, alla trico-chimica e alle sostanzeda evitare presenti nelle tinture. Infine un capitolo dedicato esclusivamentealla colorimetria applicata. D. Come nasce l’idea di scrivere un libro? R."Il libro è il risultato di unprogetto più ampio che prende il nome di colorimetria applicata. Dopo tre annidall’apertura del negozio, volevo allargare i miei orizzonti ed essendoappassionato di colore, decisi di studiare sui libri di chimica per comprenderea fondo le dinamiche legate al mio mestiere. Da qui, il mio entusiasmo mi haspinto ad effettuare ulteriori ricerche, imbattendomi così, ad esempio, inquelle del dottore Andrea Marliani, presidente dei siti della tricologiaitaliana. Il libro è il risultato di un anno di ricerca in questo settore emira ad istruire ed informare i parrucchieri sulla colorimetria e a riconoscereeventuali patologie, per indirizzare successivamente le clienti verso figureprofessionali. Inoltre, si pone come strumento didattico per tutti coloro chevogliono accostarsi al mondo del colore e del capello."D. In cosa consiste il progetto? R."Il progetto, invece, è un pontetra il parrucchiere e il cliente. Esiste un sito,www.colorimetriaapplicata.com, dove periodicamente inserisco gratuitamentedelle risorse a disposizione dei followers. Inoltre, vi sono due webapplications per smartphone disponibili in diverse lingue, attraverso le qualidivulgo le mappe concettuali presenti anche all’interno del libro. Leapplicazioni sono "Peroxy", che permette di calcolare delle formulechimiche e "Colorox", che grazie all’analisi di specifici parametri indicala formula di colorazione desiderata.In questo modo mi pongo fra l’azienda checommercializza il colore e la cliente finale, dando gratuitamente un consultoonline." D. Hai altre idee per il futuro? R."Sì, vorrei realizzare un altrosogno nel cassetto, ovvero quello di scrivere un libro sull’arte deltaglio"."Colorimetria applicata" haavuto un notevole successo non solo in Italia ma anche all’estero, è utilizzatocome testo di riferimento nelle scuole di parrucchieri ed è stato tradotto inlingua inglese, spagnola, portoghese e albanese.Oggi Claudio Terribile, grazie alla suaintuizione e alla nascita di questo progetto, collabora con importanti figuredel settore e tiene corsi di formazione in tutto il mondo, dimostrando così cheattraverso il duro lavoro la passione si possono raggiungere risultatieccellenti in qualsiasi settore.

news98-1581272470.pngnewsimage-1581272471.php